ALIMENTAZIONE E SALUTE

20 Novembre 2018di Rolando Bolognino0
dieta-1280x853.jpg

“Dieta” deriva dal greco “daita” e significa regime di vita e non privazione, come generalmente è nell’immaginario collettivo.

Un’alimentazione sana ed equilibrata ha come obbiettivo più benessere e più salute, senza tuttavia mortificare i sensi e il piacere della buona tavola.

A CHI È INDICATA LA DIETA?

ALLE DONNE IN GRAVIDANZA E IN FASE DI ALLATTAMENTO.

Una corretta alimentazione rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la fisiologica evoluzione della gravidanza ed il normale accrescimento del feto. Per dieta, in questo caso, si intende un corretto ed equilibrato regime alimentare che apporti tutte le sostanze necessarie alla mamma ed al suo bambino.

Mangiare bene è molto importante e diminuisce il rischio di alcune complicanze (gestosi, diabete gravidico, ecc…). Anche l’allattamento rappresenta un periodo particolare in cui le esigenze della donna sono diverse e richiedono pertanto attenzione e competenza per assicurare al nascituro il giusto apporto di nutrienti e micronutrienti, tenendo in considerazione anche le mutate esigenze della madre e un’eventuale integrazione.

A SOGGETTI AFFETTI DA SCOMPENSI METABOLICI, DIABETE, MALATTIE CARDIOVASCOLARI, INSUFFICIENZA RENALE, MALATTIE ENDOCRINE.

Tutte le persone affette da una o più delle sopraelencate patologie dovrebbero modificare la propria alimentazione al fine di migliorare il quadro di salute generale. Per molti pazienti la dieta rappresenta la medicina principale.

A CHI PRATICA ATTIVITA’ SPORTIVA.

L’alimentazione dello sportivo si differenzia dall’alimentazione normale soprattutto per: maggiori esigenze caloriche sul piano quantitativo e qualitativo, necessità di un pronto e facile recupero (integrazione) dopo la prova agonistica. Inoltre le esigenze alimentari di uno sportivo dipendono dal suo allenamento e dal tipo di attività svolta (aerobia, anaerobia, mista).

A PERSONE VEGETARIANE E VEGANE.

Come ben noto, qualunque tipo di dieta può essere a rischio di carenza e questa possibilità è ovviamente presente anche nelle diete vegetariane e vegane, così come in quelle onnivore.

Ferro, vitamina B12 e acido folico vanno equilibrati con un’alimentazione ben bilanciata, monitorati e se necessario supplementati.

La conoscenza del corretto modo di alimentarsi attraverso una dieta vegetale può modificare positivamente la qualità della propria vita.

AGLI ANZIANI.

La dieta occupa un posto estremamente importante quando si rivolge alle persone che sono comprese nella cosiddetta “terza età”.

Negli anziani infatti avvengono modificazioni fisiologiche, quali il rallentamento del metabolismo basale e la diminuzione della muscolatura scheletrica, cambiamenti dello stile di vita, come la ridotta attività fisica, che riducono il fabbisogno energetico, ma che richiedono un giusto apporto di nutrienti. 

Le carenze e gli squilibri nutrizionali in questo arco di vita sono problemi essenziali soprattutto perché l’evoluzione del processo di invecchiamento è influenzato dalle condizioni di nutrizione dei periodi precedenti, soprattutto dall’età matura e anche dall’età giovanile; è pertanto prima della senilità che una buona o cattiva nutrizione incide sulle condizioni della senescenza.

ALIMENTAZIONE PREVENTIVA

Sempre più evidente appare la correlazione tra cibo ed insorgenza di neoplasie.

Un’alimentazione preventiva ha lo scopo di fornire all’organismo gli strumenti per prevenire o trattare i tumori, attraverso un’alimentazione a basso impatto di proteine animali e scegliendo nutrienti di elevata qualità.

di Rolando Bolognino

Biologo Nutrizionista in campo oncologico e di prevenzione, esperto in alimentazione sportiva Professore a c. Master in "Scienze della Nutrizione e Dietetica Clinica" presso l'Università degli Studi di Roma Unitelma La Sapienza. Professore a c. Master in "Terapie Integrate nelle Patologie Oncologiche Femminili" presso l'universita Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Responsabile del servizio di Nutrizione Preventiva presso S.I.R.P. (Presidio di Prevenzione Oncologica), Roma. Istruttore Protocolli Mindfulness.


Rispondi

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnalati *


Articoli recenti

Prenota una visita

Rolando Alessio Bolognino - MioDottore.it